Locandna evento

22/11/2007

Presentazione cortometraggio di Anadema

Il soggetto cardine di questo cortometraggio, è una spazzola per capelli che viene smarrita dal suo proprietario. Un oggetto comune che diventa l’elemento principale intorno a cui si snoda una vicenda dai tratti surreali. Un personaggio strambo e improbabile, la trova per caso e comprendendone il valore affettivo che la lega al suo proprietario, decide di riportargliela. Ma… non sarà facile. Tre sciocchi perditempo, gli antagonisti, contribuiranno a rendere ancora più ardua l’impresa del nostro benefattore che dovrà faticare e non poco, per raggiungere la sua meta. Arrivato a destinazione la consegna al proprietario, senza concedergli neppure il tempo di ringraziarlo.
Desideravo raccontare una storia, utilizzando anche le immagini. Una storia ironica e sospesa nel tempo, come sospese e stralunate sono le vite dei suoi protagonisti.
A fare da cornice, è il gesto onesto e generoso dello strano personaggio, celebrato per il puro piacere di farlo, senza la pretesa della ricompensa.
Il commento musicale, originale e divertente è stato composto per l’occasione da Angelo Astore (al piano) e Andrea Scarpa al (contrabbasso) con una raffinata contaminazione di musica elettronica.